In offerta!

Magia dell’Aria – Il potere degli elementi – Volume IV

15,50

La Magia dell’Aria – Il potere degli elementi ci porta a comprendere che la forza di questo elemento è da sempre con noi: ali immaginarie che ci portano lungo le vette del pensiero, ma anche la sconsideratezza di spingerci oltre i confini del proibito, ben al di là di qualsiasi logica, scambiando per razionale ciò che non è altro che un desiderio del basso ventre.

Descrizione

La magia elementale è una parte fondamentale del cammino di ogni mago e di ogni strega. Partendo dal presupposto che i quattro elementi corrispondono simbolicamente alle quattro direzioni fuori di noi, ai quattro strumenti dell’altare del Mago, ai quattro umori del nostro corpo della fisiologia antica e alle quattro funzioni psichiche interiori. Il loro potere è un ausilio indispensabile nel percorso di consapevolezza interiore che è il fine e la ragion d’essere della magia stessa.

Quadrilogia

La nostra quadrilogia si completa quindi con l’elemento Aria, l’ultimo della serie de Il Potere degli Elementi. Il volume forse più complesso dei quattro perché nell’era un po’ new age del faccio quello che voglio perché lo sento, l’esercizio della funzione dell’intelletto, che questo elemento rappresenta, come della libertà, è in qualche modo poco considerata sul piano magico ed esoterico.

Linguaggi

Siamo dei curiosi mammiferi dove ogni processo mentale è ipercorticalizzato. Siamo scesi dai rami degli alberi, regno dei volatili, dove ci appendevamo nell’aria, per camminare sulla Terra, contenere le Acque, imparare ad usare il Fuoco e ritornare nell’Aria con le nostre idee e i nostri pensieri più alti e rarefatti. In tutti questi passi ci ha accompagnato il linguaggio con cui la scimmia bipede e nuda ha imparato a coordinarsi con i suoi simili, in modi mai visti, e a sviluppare la tecnica.

Molteplicità

In tutto questo l’Aria genera una poco rassicurante molteplicità, essa ci divide in continue categorie che il pensiero tenta di rimettere insieme. Davanti alla tanto declamata libertà di essere diversi, spesso si nasconde una volontà omologante di rassicurazione. Mentre la diversità si fa solo apparenza esteriore, possibilità di espressione senza contenuti reali, vacuo chiacchiericcio senza argomentazioni, la parola si svuota, diventa leggera e rarefatta, fine se stessa, quanto inutile.

Libertà

La vera libertà, infatti, non è poter dire, ma poter pensare. Richiamare a se lo spirito dell’Aria è imparare a pensare, dando contenuto a ciò che diciamo. Il vero pensiero spesso è anche conflitto che analizza criticamente ogni posizione, ne mostra le criticità e gli elementi di forza. L’Aria è il seme di spade, seziona separa, divide, analizza, ma ci offre anche la possibilità di cambiare noi stessi e di trasformarci. Offre dialogo e ricomposizione, una volta capite le parti, attraverso la sintesi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…